Search
Search  
Ente Regionale
per il diritto allo Studio
Universitario di Urbino
via V. Veneto, 43 - 61029 Urbino    
tel. 0722 - 35191
tel. 0722 – 350709 (Diritto allo Studio)
News
25-10-17
BORSA DI STUDIO A TUTTI GLI AVENTI TITOLO

La Borsa di studio è stata assegnata a tutti gli aventi titolo, iscritti nelle quattro Università marchigiane. E' quanto emerso durante la Festa di Benvenuto 2017 che si è tenuta ieri (martedì 24 ottobre) al Collegio Tridente ed alla quale hanno partecipato, oltre a qualche centinaio di giovani, le principali autorità cittadine, tra cui il Rettore Vilberto Stocchi, che ha sottolineato l'importanza di una struttura come quella dei collegi universitari (la terza realtà in Italia), ben inserita nel contesto di una città dichiarata patrimonio dell'UNESCO. Una buona integrazione della popolazione studentesca, pari quasi a quella di Urbino stessa, è stata auspicata anche dall'Assessore comunale alla Pubblica Istruzione Massimo Guidi, per evitare i ben noti problemi ormai conosciuti come quelli del "giovedì notte".

Così come il Vice Presidente dell'ERDIS Tonino Pencarelli ha ricordato come i collegi, oggetto di recenti progetti di risanamento conservativo e di interventi concreti di miglioramento finanziati dalla Regione Marche, ospitino una comunità molto complessa, con 1500 giovani provenienti da tutta Italia e dall'estero, dove quindi bisogna viverci con intelligenza, rispettando i luoghi e le persone con le loro diverse culture. Il rappresentante degli studenti, Davide Nocco, ha spiegato l'importanza della partecipazione studentesca alla vita dei collegi, con attività culturali, ricreative e la partecipazione ad associazioni che è formativa anche a  livello umano.
    Angelo Brincivalli, Direttore dell'ERDIS, ha presentato infine il nuovo Ente unico regionale per il diritto allo studio che andrà a sostituire gli attuali quattro ERSU marchigiani, sostenendo la completa sinergia con gli Atenei e le porte aperte agli studenti per qualsiasi eventuale esigenza e segnalazione. Il nuovo Ente si presenta già con le carte in regola: non solo è stato fatto un Bando unico, ma tutti gli aventi titolo nelle Marche risultano beneficiari di Borsa di studio, facendo scomparire la brutta categoria di "aventi diritto ma non assegnatari per mancanza di fondi".
    In pratica su 7.047 richiedenti, 5.515 sono risultati in possesso dei requisiti di reddito e di merito previsti dalla normativa e sono stati dichiarati vincitori di Borsa, potendo così contare sull'esonero dalle tasse e sui servizi gratuiti di alloggio e mensa, con importi variabili a seconda se sono fuori sede, pendolari o in sede. La graduatoria unica è servita solo per assegnare la quota in contanti ad una parte di studenti più meritevole e bisognosa. Tali assegnatari di Borsa sono iscritti: 1.365 ad Ancona, 693 a Camerino, 1.347 a Macerata, 2.110 a Urbino. La spesa complessiva ammonta a 16 milioni di Euro, di cui 6.358.592 dal Fondo Integrativo Statale e 9.645.192 da apposito finanziamento della Regione Marche.


N.B.: Si allega foto in Jpeg con (iniziando da sinistra): Angelo Brincivalli Direttore ERDIS, Vilberto Stocchi Rettore, Tonino Pencarelli Vice Presidente ERDIS, Massimo Guidi Assessore P. I., Giancarlo Ugoccioni Responsabile Collegi.

W3C xhtml W3C Css